Sanseveria

20,00

Vaso: 17

La sanseveria appartiene alla famiglia delle Liliaceae e si contano almeno 60 specie che differiscono tra loro per le dimensioni e i colori dei fiori. E’ una pianta da appartamento sempreverde. Ha origini asiatiche ma la troviamo anche nell’Africa meridionale e occidentale. Da noi è conosciuta anche col nome di “lingua di suocera”

I fiori sono in genere di colore bianco tendente al verde e compaiono in estate, ma molto dipende anche dal clima in cui vivono. Si sviluppano lungo delle spighe di colore bianco e producono un profumo davvero piacevole.

Il terriccio deve essere molto leggero. Unitelo alla sabbia e aggiungete anche uno strato di argilla per favorire il drenaggio, oppure dei pezzi di coccio.

La sanseveria ama molto il caldo e la luce del sole (ma non diretta), mentre teme il freddo e il gelo. Quindi durante l’estate potete spostarla all’esterno. Evitate in ogni caso di esporla alle correnti d’aria.

Andrà annaffiata solo quando notate che il terriccio è secco, generalmente una volta al mese durante il periodo invernale. D’estate potete aumentare ad una volta alla settimana. Non versate l’acqua direttamente sul colletto perchè potrebbe ristagnare e causare danni.

Per la concimazione procedete una volta al mese. Attenzione a non abbondare con l’acqua perchè potreste rischiare il marciume radicale. Ricordiamoci sempre che si tratta di una pianta succulenta.

Nel periodo invernale importante la vaporizzazione sulle foglie per umidificarla dato che il termosifone tende a seccarla.

La pianta va rinvasata all’incirca ogni due anni, spostandola in un vaso di poco più largo. Si procede nel periodo primaverile, momento giusto anche per effettuare la sua moltiplicazione. Aggiungete del concime per rinforzare la pianta, meglio se liquido.

Solo 1 pezzi disponibili

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sanseveria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 12 =